GESTIONE GOOGLE MY BUSINESS

Come saprete oggi

e

la VISIBILITÀ delle AZIENDE LOCALI sul web e uno dei migliori tool che utilizzo ogni giorno per l’attività di local marketing è GOOGLE MY BUSINESS

stanno lavorando per migliorare 

Google My Business è un servizio GRATUITO basato su 3 semplici idee:

  1. Gestire il modo in cui le informazioni sulla tua attività vengono visualizzate su Google, compresa Ricerca e Maps, consentendo di creare e monitorare l’IDENTITÀ AZIENDALE online. 

  2. Interagire con i clienti vecchi e nuovi, in una realtà social e mobile ricca di interazioni.

  3. Un punto di accesso alla pubblicità a pagamento di Google.

Google My Business è stato creato nel 2014 ed è il servizio per promuovere la propria attività professionale attraverso una serie di servizi Google, indipendenti gli uni dagli altri.

 

Google, da tempo aveva avviato il processo di unificazione dei servizi e delle interfacce di gestione, che un tempo erano distinti, sono stati portati all’interno di un unico prodotto che oggi si chiama Google My Business.

Attraverso Google Places, infatti, era possibile rivendicare la scheda anagrafica della propria azienda presente su Google Maps, per gestirne e aggiornarne in autonomia i dati. Con l’avvento di Google+, si è creata una nuova esigenza, duplice: l’interazione. Interagire, attraverso la propria pagina aziendale con i potenziali clienti; postare foto, promozioni, aggiornamenti, ma anche rispondere alle recensioni, sia positive che negative. 

L’unione delle varie esigenze: la gestione anagrafica dei dettagli aziendali, la necessità di interazione “social” con la clientela, la presenza di un eventuale canale YouTube e, non guasta mai, la necessità di monitorare con dati precisi le performance della nostra pagina aziendale Google+, ha portato Big G a sviluppare un unico punto di controllo: Google My Business.

Questo cambiamento risale ormai a quasi 4 anni fa e da allora Google My Business è diventato un punto di riferimento digitale per qualsiasi attività, fungendo da collante tra il mondo online e offline. Da quel lontano 2014 sono stati fatti passi giganti nel mondo web: oggi non essere presenti su Google significa perdersi una grande fetta di pubblico.

Le aziende già presenti su Google Maps, possono rivendicare la proprietà della scheda facilmente, seguendo alcuni semplici passaggi. Le aziende NON ancora presenti su Google Maps, possono crearsi direttamente un account Google My Business, per inserire in un’unica volta, in un unico punto, tutte le informazioni pertinenti ed interessanti legati alla propria attività.

I vantaggi di Google My Business

Partendo da quanto appena descritto, Google My Business presenta numerosi benefici.

Eccoli nel dettaglio:

  • È gratis. Google mette a disposizione uno strumento semplice, intuitivo e rapido a tutti coloro che portino avanti un’attività e che desiderino essere trovati. E lo fa senza chiedere soldi.

  • Brand Awareness. Indicare a Google l’esistenza della tua attività permette una maggiore presenza sul web: chiunque ricerchi il tuo nome potrà fruire di una scheda dedicata dove saranno presenti varie informazioni, compreso il logo e le indicazioni sulla mappa.

  • Local SEO sorride. Avere una scheda Google My Business aiuta enormemente a posizionare la propria attività a livello organico locale.

  • Il Mobile ringrazia. Per quanto incredibile possa sembrare, sono ancora tanti i siti web che non sono ottimizzati per i dispositivi portatili. La Scheda Google My Business aiuta ad essere trovati anche nelle ricerche da smartphone o tablet.

  • All-in-One. Attraverso Google My Business è possibile spiegare all’utente tutte le informazioni basilari sulla tua attività: dove ti trovi, quali sono i tuoi contatti, in quali orari sei aperto e quali sono le opinioni dei tuoi clienti.

  • Più sedi, unica gestione. Nel caso di società strutturate con più sedi sparse sul territorio, Google My Business permette la gestione unificata attraverso un unico indirizzo. Si tratta di una funzionalità semplice e pratica che risolve tanti problemi gestionali.

  • Statistiche per tutto. Attraverso il profilo di Google My Business è possibile visionare e calcolare tantissime metriche: dalle visualizzazioni ai click, dalle chiamate alle richieste di indicazioni. In questo modo è possibile mantenere tutto sotto controllo.

Richiedi maggiori informazioni!

Compila il form 

arrow&v

Contatti

Seguici su

©2019 MarketingKey  P.IVA 01908090499

  • Apps-Facebook-icon
  • Instagram